Whatsapp Web e le notifiche push dell’app sul pc

Le notifiche push dell’app sul pc di Whatsapp Web

Il popolarissimo servizio di messaggistica istantanea è sbarcato sul pc, nasce così Whatsapp Web.

La rivoluzione nasce per chi vorrebbe ricevere le notifiche push dei nuovi messaggi ricevuti, direttamente sul pc. Questa implementazione è stata sviluppata per i dispositivi Android, Windows Phone, Blackberry e Nokia S60 e per chi possiede sul proprio pc il browser Google Chrome. L’installazione risulta molto semplice e immediata, vediamo come configurare il tutto:

Innanzitutto basterà collegarsi dal nostro browser Chrome all’indirizzo al sito dell’app.

La pagina web dedicata mostrerà all’utente un QR Code e i dispositivi compatibili con il nuovo servizio. Naturalmente si richiede l’ultima versione di Whatsapp installata sullo smartphone.

webwhatsapp

Una volta effettuata questa operazione, basterà andare sull’app del nostro cellulare, entrare nell’impostazioni e selezionare Whatsapp Web. Questo menù attiverà la fotocamera che ci permetterà di scannerizzare il QR Code precedentemente mostrato sullo schermo del pc.

WhatsApp-QR-Large-1000x600

Una volta riconosciuto il codice, la pagina web ci aprirà l’interfaccia dell’app sullo schermo del pc.

WhatsApp-Web-Notifiche-2-1000x600

Non ci resterà che cliccare sulla striscia blu in alto a sinistra per abilitare le notifiche push sul desktop e confermare quando richiesto.

WhatsApp-Consenti-1000x600

Questo è tutto il semplice procedimento da seguire per avere Whatsapp Web.

Se inoltre vorreste avere l’app sempre disponibile attraverso la creazione di una icona per Windows, basterà andare su Google Chrome, entrare nelle impostazioni (le tre linee parallele in alto a destra), posizionarsi con il mouse sul penultimo menù “Altri strumenti” e selezionare “Crea scorciatoie applicazioni”, vi si aprirà così un menù in cui selezionerete le vostre opzioni preferite e infine confermerete cliccando “Consenti” sulla barra grigia in alto. Avrete cosi creato un icona Windows, che vi permetterà di lanciare il servizio automaticamente.

barra

Purtroppo tutto ciò non è ancora possibile per i possessori di iPhone o iPad.

Restiamo in attesa di aggiornamenti per i melafonini.

Stay Tuned…

Di | 2016-10-21T12:24:48+00:00 26 gennaio 2015|Nuove Tecnologie, Software, Telefonia, Windows|0 Commenti

Generazione Tech utilizza cookies. Chiudendo questo banner cliccando su "Ok" o scrollando la pagina accetti i nostri cookie. Informativa estesa cookie

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi